Riduci carattereAumenta carattereVersione graficaSolo testo
 
Video e avvisi

Sicurezza

Video e avvisi

Affittasi/Cercasi alloggio

Alloggi per studenti

Affittasi/Cercasi alloggio

Informazioni sui trasporti verso le sedi dell'Ateneo

Trasporti

Informazioni sui trasporti verso le sedi dell'Ateneo

Lavoro e stage per studenti e laureati

Placement

Lavoro e stage per studenti e laureati

Accesso al mondo del lavoro

Almalaurea

Accesso al mondo del lavoro

Cos'è il Progetto Cartesio?

Il Progetto Cartesio permette di definire un quadro di tutti i procedimenti svolti all'interno dell'amministrazione, evidenziandone gli snodi fondamentali, la documentazione prodotta da acquisire al fascicolo, e, per alcuni settori, di disegnarne uno schema di workflow.

Gli obiettivi diretti del progetto possono essere così sinteticamente riassunti:

  • redazione della tabella dei procedimenti amministrativi, prevista dalla legge 241/1990 e ribadita dalla legge 15/2005
  • redazione di un massimario di selezione della documentazione amministrativa (previsto dal DPR 445/2000)


Tale documentazione rappresenterà un materiale di base per procedere, in un immediato futuro, a plurime e diversificate attività, quali:

  • la creazione di un vero archivio di deposito, procedendo allo scarto dai fascicoli di tutto il materiale cartaceo non essenziale; una volta completato tale lavoro (peraltro molto oneroso in termini di tempo e risorse umane da dedicare) oltre ad avere la sicurezza di una corretta gestione dei fascicoli, si registrerà un notevole risparmio di risorse in termini di spazi da dedicare ad archivi;
  • l'aggiornamento del regolamento interno sui procedimenti amministrativi, rivedendone elenco e tempi di esecuzione;
  • la definizione di procedure operative standard utili per la certificazione di qualità delle strutture amministrative;
  • il supporto ad analisi ABM (activity based management) sulle strutture amministrative.


L’aspetto forse di maggiore e più immediato interesse, è però il ripensamento di alcuni procedimenti amministrativi cercando di razionalizzarne e velocizzarne il percorso e di realizzare motori di workflow per le attività maggiormente standardizzabili. Un progetto pilota è stato già realizzato, proprio partendo da Cartesio, dall’Università degli Studi dell’Aquila.


Nuova Scheda procedimento Progetto Cartesio 3 Aquilarchivi 3 icona pdf icona doc