Riduci carattereAumenta carattereVersione graficaSolo testo
 
Video e avvisi

Sicurezza

Video e avvisi

Un'università per chi vuole guardare lontano

UNIVAQ

Un'università per chi vuole guardare lontano

Ex studenti dell'Ateneo: associazione e interviste

ALUMNI UNIVAQ

Ex studenti dell'Ateneo: associazione e interviste

Affittasi/Cercasi alloggio

Alloggi per studenti

Affittasi/Cercasi alloggio

Informazioni sui trasporti verso le sedi dell'Ateneo

Trasporti

Informazioni sui trasporti verso le sedi dell'Ateneo

Lavoro e stage per studenti e laureati

Placement

Lavoro e stage per studenti e laureati

Accesso al mondo del lavoro

Almalaurea

Accesso al mondo del lavoro

Linee guida e documenti per l'AQ della didattica

Scheda SUA-CDS

La Scheda Unica Annuale del Corso di Studi (in breve SUA-CdS) è uno strumento gestionale funzionale alla progettazione, alla realizzazione, all'autovalutazione e alla riprogettazione del Corso di Studi. La Scheda SUA deve essere completata entro il 30 maggio di ogni anno e si compone di due Sezioni: Qualità e Amministrazione.

La sezione “Qualità” è lo strumento principale del sistema di Autovalutazione, Valutazione Periodica e Accreditamento introdotto dalla Legge n. 240 del 30 dicembre 2010, dal D.L. n. 19 del 27 gennaio 2012 e recepito dal D.M. n. 47 del 30 gennaio 2013. In tal senso la SUA-CdS mira a:

  • definire la domanda di formazione;
  • esplicitare l'offerta formativa;
  • certificare i risultati di apprendimento;
  • chiarire ruoli e responsabilità che attengono alla gestione del sistema di Assicurazione della Qualità dell'Ateneo;
  • riesaminare periodicamente l'impianto del Corso di Studio e i suoi effetti per apportare le necessarie modifiche.

La sezione “Amministrazione” incorpora automaticamente tutti i dati di istituzione (RAD) ed attivazione (OFF.F) del corso.

Documenti

  • Scadenze per la compilazione dei vari quadri della scheda SUA-CdS: a.a. 2018-19
  • Linee guida per la compilazione della scheda SUA-CdS: a.a. 2018-19

 

Istituzione nuovi Corsi di Studio

La progettazione in qualità di un nuovo corso di studio comporta un lungo ed articolato processo che coinvolge soggetti e Organi interni ed esterni all’Ateneo e prevede specifiche procedure, adempimenti e scadenze. Il Presidio della Qualità ha ritenuto quindi necessario predisporre, di concerto con l'Ufficio Supporto Programmazione Didattica, specifiche Linee guida corredate da un facsimile di proposta da utilizzare in fase di progettazione del nuovo corso di studio, nelle more dell’apertura della scheda SUA-CdS.

 

Documenti

  • Linee guida del Presidio della Qualità di Ateneo per l'istituzione di nuovi Corsi di Studio
  • Facsimile “Proposta per l'istituzione di un nuovo Corso di Studio” (il formato .doc deve essere richiesto all’Ufficio Supporto Programmazione Didattica)
  • Linee guida ANVUR  per l'accreditamento iniziale dei Corsi di Studio di nuova attivazione da parte delle Commissioni di Esperti della Valutazione (CEV) - ai sensi dell’art. 4, comma 1 del D.M. 987/2016 (Versione 13/10/17)
  • Allegato 1 alle Linee guida ANVUR
  • Manuale “Istituzione, attivazione e accreditamento dei Corsi di Studio. Novità introdotte da AVA 2.0 e dal DM 987/201618-19” di Vincenzo Zara e Emanuela Stefani, Fondazione CRUI

 

Scheda di Monitoraggio annuale e Rapporto di Riesame ciclico

La Scheda di Monitoraggio annuale prevede al suo interno un sintetico commento critico agli indicatori quantitativi calcolati da ANVUR sulle carriere degli studenti, attrattività e internazionalizzazione, occupabilità dei laureati, quantità e qualificazione del corpo docente, soddisfazione dei laureati.

Il Rapporto di Riesame ciclico viene preparato con una periodicità non inferiore a cinque anni; esso contiene una autovalutazione approfondita dell’andamento complessivo del CdS, sulla base di tutti gli elementi di analisi utili. Nel Rapporto il CdS, oltre a identificare e analizzare i problemi e le sfide più rilevanti, propone soluzioni da realizzare nel ciclo successivo. In particolare, il documento è articolato come autovalutazione sullo stato dei Requisiti di qualità pertinenti e – rispetto alla Scheda di Monitoraggio annuale – ha un formato più flessibile ed è generalmente più esteso e dettagliato.

Documenti

  • Linee guida per la scheda di monitoraggio annuale: 2018
  • Documento di accompagnamento e approfondimento degli indicatori

 

Relazione della Commissione Paritetica Docenti-Studenti

La Relazione della CP-DS, basata su elementi di analisi indipendente (e non solo sui Rapporti di Riesame dei CdS), deve pervenire al Nucleo di Valutazione, al Presidio della Qualità e ai CdS, che la recepiscono e si attivano per elaborare proposte di miglioramento (in collaborazione con la CP-DS o con altra rappresentanza studentesca). Gli aspetti rilevanti di tale processo devono essere evidenziati sia nelle Relazioni del Nucleo di Valutazione sia nei Rapporti di Riesame ciclico.

Documenti

  • Linee guida per la relazione annuale della Commissione Paritetica: 2018
  • Facsimile della relazione annuale della Commissione Paritetica: 2018

 

Altri documenti e link

  • Procedura per la rilevazione e la valutazione dell’opinione degli studenti e dei docenti sulla qualità della didattica