Riduci carattereAumenta carattereVersione graficaSolo testo
 
Video e avvisi

Sicurezza

Video e avvisi

Affittasi/Cercasi alloggio

Alloggi per studenti

Affittasi/Cercasi alloggio

Informazioni sui trasporti verso le sedi dell'Ateneo

Trasporti

Informazioni sui trasporti verso le sedi dell'Ateneo

Lavoro e stage per studenti e laureati

Placement

Lavoro e stage per studenti e laureati

Accesso al mondo del lavoro

Almalaurea

Accesso al mondo del lavoro

Linee guida e documenti per l’AQ della didattica

Scheda SUA-CDS

La Scheda Unica Annuale del Corso di Studi (in breve SUA-CdS) è uno strumento gestionale funzionale alla progettazione, alla realizzazione, all'autovalutazione e alla riprogettazione del Corso di Studi. La Scheda SUA deve essere completata entro il 30 maggio di ogni anno e si compone di due Sezioni: Qualità e Amministrazione.

La sezione “Qualità” è lo strumento principale del sistema di Autovalutazione, Valutazione Periodica e Accreditamento introdotto dalla Legge n. 240 del 30 dicembre 2010, dal D.L. n. 19 del 27 gennaio 2012 e recepito dal D.M. n. 47 del 30 gennaio 2013. In tal senso la SUA-CdS mira a:

  • definire la domanda di formazione;
  • esplicitare l'offerta formativa;
  • certificare i risultati di apprendimento;
  • chiarire ruoli e responsabilità che attengono alla gestione del sistema di Assicurazione della Qualità dell'Ateneo;
  • riesaminare periodicamente l'impianto del Corso di Studio e i suoi effetti per apportare le necessarie modifiche.

La sezione “Amministrazione” che incorpora automaticamente tutti i dati di istituzione (RAD) ed attivazione (OFF.F) del corso.

Documenti

  • Scadenze per la compilazione dei vari quadri della scheda SUA-CdS: a.a. 2017-18
  • Linee guida per la compilazione della scheda SUA-CdS: a.a. 2017-18

 

Scheda di Monitoraggio annuale e Rapporto di Riesame ciclico

La Scheda di Monitoraggio annuale prevede al suo interno un sintetico commento critico agli indicatori quantitativi calcolati da ANVUR sulle carriere degli studenti, attrattività e internazionalizzazione, occupabilità dei laureati, quantità e qualificazione del corpo docente, soddisfazione dei laureati.

Il Rapporto di Riesame ciclico viene preparato con una periodicità non inferiore a cinque anni; esso contiene una autovalutazione approfondita dell’andamento complessivo del CdS, sulla base di tutti gli elementi di analisi utili. Nel Rapporto il CdS, oltre a identificare e analizzare i problemi e le sfide più rilevanti, propone soluzioni da realizzare nel ciclo successivo. In particolare, il documento è articolato come autovalutazione sullo stato dei Requisiti di qualità pertinenti e – rispetto alla Scheda di Monitoraggio annuale – ha un formato più flessibile ed è generalmente più esteso e dettagliato.

Documenti

  • Linee guida per la scheda di monitoraggio annuale: 2017
  • Facsimile della scheda di monitoraggio annuale: 2017
  • Documento di accompagnamento e approfondimento degli indicatori

 

Relazione della Commissione Paritetica Docenti-Studenti

La Relazione della CP-DS, basata su elementi di analisi indipendente (e non solo sui Rapporti di Riesame dei CdS), deve pervenire al Nucleo di Valutazione, al Presidio della Qualità e ai CdS, che la recepiscono e si attivano per elaborare proposte di miglioramento (in collaborazione con la CP-DS o con altra rappresentanza studentesca). Gli aspetti rilevanti di tale processo devono essere evidenziati sia nelle Relazioni del Nucleo di Valutazione sia nei Rapporti di Riesame ciclico.

Relazioni delle CP-DS

Documenti

  • Linee guida per la relazione annuale della Commissione Paritetica: 2017
  • Facsimile della relazione annuale della Commissione Paritetica: 2017
  • Linee guida per la relazione annuale della Commissione Paritetica: 2016
  • Facsimile della relazione annuale della Commissione Paritetica: 2016

 

Altri documenti e link

  • Procedura per la rilevazione e la valutazione dell’opinione degli studenti e dei docenti sulla qualità della didattica