Riduci carattereAumenta carattereVersione graficaSolo testo
 
.
.
  • Documenti correlati
.
.
Affittasi/Cercasi alloggio

Alloggi per studenti

Affittasi/Cercasi alloggio

Informazioni sui trasporti verso le sedi dell'Ateneo

Trasporti

Informazioni sui trasporti verso le sedi dell'Ateneo

Lavoro e stage per studenti e laureati

Placement

Lavoro e stage per studenti e laureati

Indice di gradimento dei servizi

Mettiamoci la faccia

Indice di gradimento dei servizi

Accesso al mondo del lavoro

Almalaurea

Accesso al mondo del lavoro

Trasferirsi

In questa pagina si trovano informazioni sui trasferimenti da altri atenei o ad altri atenei e sui passaggi interni tra corsi di studio dell'Università dell’Aquila.

 

Trasferimenti presso altri atenei

Gli studenti che intendono trasferirsi presso corsi di laurea di un altro ateneo sono tenuti ad informarsi preventivamente sulle modalità di trasferimento richieste nell’Ateneo di futura destinazione e precisamente su:

  • condizioni per l’accesso ai corsi liberi
  • condizione per l’accesso ai corsi ad accesso programmato
  • denominazione completa del corso di laurea e della sua classe di afferenza nell’Ateneo in cui si intende proseguire gli studi
  • tempi di arrivo dei fogli di congedo nell’Ateneo di destinazione
  • tempi di presentazione della domanda proseguimento studi


Documentazione da presentare o spedire alla Segreteria studenti di appartenenza dal 1° agosto al 30 novembre:

  • domanda di trasferimento in bollo redatta su apposito modulo
  • ricevuta del versamento del contributo previsto nella tabella Contributi per servizi Segreteria studenti utilizzando il modulo per versamenti contributi vari
  • libretto universitario, in assenza del quale un’apposita dichiarazione di smarrimento
  • elenco completo degli esami sostenuti nell’ultimo anno (in assenza del libretto)
  • segnalazione o presentazione di copia delle delibere acquisite per riconoscimenti crediti o altro
  • nulla osta al trasferimento rilasciato dalla Segreteria studenti dell’Ateneo di destinazione (può essere sostituito con la liberatoria già riportata nella domanda)


La documentazione può essere spedita alla Segreteria studenti di appartenenza per posta, preferibilmente mediante raccomandata A.R.

In attesa della spedizione del foglio di congedo all’Ateneo di destinazione da parte della Segreteria studenti, per l’avvio del procedimento di prosecuzione degli studi, lo studente può recarsi presso l’Ateneo di destinazione con la documentazione disponibile online e/o presentare sotto forma di autocertificazione la dichiarazione sugli esami sostenuti.

 

Gli studenti che hanno intenzione di proseguire gli studi nelle Accademie militari italiane o in università estere non possono presentare domanda di trasferimento in quanto per tali casi non è possibile rilasciare il normale foglio di congedo. Qualora essi non vogliano rinunciare agli studi potranno ugualmente presentare istanza per iscritto di voler proseguire gli studi nelle Accademie militari italiane o in università estere e chiedere la sospensione e il congelamento della carriera.

 

Passaggi e trasferimenti ad altri corsi di studio dell’Università dell’Aquila

Gli studenti che intendono ottenere il passaggio da un corso di studi ad un altro devono presentare domanda, dal 1° agosto al 30 novembre, presso la Segreteria Studenti di appartenenza, redatta su apposito modulo, con allegato il libretto di iscrizione. Gli studenti che presentano domanda di trasferimento presso altro Dipartimento dell’Ateneo aquilano sono tenuti al pagamento del contributo previsto nella tabella Contributi per servizi Segreteria studenti utilizzando il modulo per versamenti contributi vari.


Trasferimenti da altri atenei presso l’Università dell’Aquila


Gli studenti provenienti da altra Università devono presentare, non appena pervenuto da quest’ultima il foglio di congedo, domanda in bollo di proseguimento di studi alla Segreteria Studenti competente di questo Ateneo, eventualmente corredata dal piano di studi individuale e la ricevuta del pagamento del contributo previsto nella tabella Contributi per servizi Segreteria studenti utilizzando il modulo per versamenti contributi vari.
Dopo la deliberazione da parte dell’autorità accademica competente, lo studente deve regolarizzare la posizione amministrativa come previsto per le immatricolazioni, comunque entro e non oltre 15 giorni dalla presa visione della delibera, decorsi i quali sarà tenuto al pagamento dell’indennità di mora. Entro gli stessi termini potranno essere presentate eventuali istanze di riesame.

Con Decreto Rettorale n. 2011-2009 dell'11.11.2009 è stato stabilito che si accettano trasferimenti da altri Atenei su ordinamenti disattivati purché l’autorità accademica competente al riconoscimento degli studi compiuti dallo studente ammetta lo stesso senza debiti di frequenza.