Riduci carattereAumenta carattereVersione graficaSolo testo
 

    Sostieni il futuro dell'UniversitÓ dell'Aquila!


    Sostieni il futuro dell'UniversitÓ dell'Aquila!

    Anche quest'anno puoi sostenere le attività di formazione e ricerca scientifica svolte dall'Università degli Studi dell'Aquila che rappresenta un'Istituzione di pregio nel territorio aquilano e regionale. Destinando il 5×1000 all'Università degli Studi dell'Aquila confermi la tua fiducia verso un Ente che, oltre a garantire da sempre alti standard qualitativi nella didattica e nella ricerca di base ed applicata, persegue l'obiettivo strategico di valorizzare il suo patrimonio di competenze per incitare i suoi giovani studenti e ricercatori ad intraprendere azioni sempre più innovative in campo culturale, economico e sociale, al servizio della comunità e della sua evoluzione.

     

    Ricordati che:

    • destinare il 5×1000 non determina costi aggiuntivi per il contribuente;
    • se non si esprime una preferenza, il 5X1000 resta allo Stato e non c’è alcun risparmio;
    • è possibile effettuare una sola scelta di destinazione;
    • la scelta di devolvere il 5×1000 non esclude la possibilità di destinare l’8×1000.

     

    Come destinare il 5×1000 all'Università degli Studi dell'Aquila

    Per devolvere il 5×1000 all'Università degli Studi dell'Aquila è sufficiente indicare la scelta inserendo il codice fiscale 01021630668 nella casella "Finanziamento della ricerca scientifica e dell'università", presente nei modelli di dichiarazione dei redditi Modello Unico PF, Modello 730.

     

    Modulo 730 precompilato per pensionati e dipendenti

    • i contribuenti che decidono di accettare ed inviare il Modello 730 precompilato dall'Agenzia delle Entrate possono effettuare la scelta di destinazione del 5X1000 mediante accesso alla propria dichiarazione sul sito web dell'Agenzia delle Entrate;
    • i contribuenti che, invece, presentano il Modello 730 tramite il proprio datore di lavoro (sostituto), o tramite CAF o commercialista, possono effettuare la scelta del 5X1000 all'interno dell'apposito Modello 730-1 che va presentato in busta chiusa allegato al modello 730.

     

    Se il contribuente non presenta Dichiarazione dei redditi

    Anche i contribuenti che non hanno l’obbligo di presentare la dichiarazione dei redditi possono comunque destinate il 5X1000: basta compilare l'ultima pagina del modello CU e consegnarla, in busta chiusa, al proprio CAF o al proprio commercialista di fiducia, oppure ad uno sportello di un ufficio postale o banca (il servizio è gratuito). Sulla busta occorre scrivere "Scelta per la destinazione del cinque per mille dell'Irpef" e indicare cognome, nome e codice fiscale del contribuente.


    (12.04.2019)