Riduci carattereAumenta carattereVersione graficaSolo testo
 

    Posta elettronica unificata per il personale dell'Ateneo

    L'Ateneo mette a disposizione di tutti i dipendenti una suite di servizi in modalità cloud, basati sulle più recenti tecnologie Microsoft nel fronte della comunicazione e della collaborazione. Tramite la piattaforma Office 365 sarà possibile usufruire di: posta elettronica, collaborazione documentale (SharePoint online), comunicazione e messaggistica unificata (Lync online), versione online di Office (Office Web Apps – Word, Excel, PowerPoint, OneNote) e di molte altre App in continuo aggiornamento.

    Il personale tecnico-amministrativo e docente del dominio di posta elettronica @univaq.it, @cc.univaq.it, @ing.univaq.it, @di.univaq.it, @ec.univaq.it, @dau.univaq.it, @dm@univaq.it, @graduate.univaq.it, @guest.univaq.it, può accedere all’indirizzo e-mail istituzionale seguendo la procedura di seguito indicata.

    Microsoft garantisce:

    • la sicurezza e la privacy, in conformità alla certificazione ISO 27001, alla certificazione Safe Harbor per l’Unione Europea e alle Clausole modello UE (products.office.com/it-IT/business/office-365-trust-center-cloud-computing-security);
    • di non operare analisi di alcun tipo sui messaggi di posta elettronica e/o sui documenti per scopi pubblicitari;
    • la protezione di livello aziendale;
    • un tempo di disponibilità del servizio del 99,9%;
    • l’archiviazione primaria e di backup, su data center posizionati nell'area geografica del cliente;
    • la massima ridondanza e resilienza, tramite ridondanza fisica (disco, scheda di rete, alimentazione e server) e data center posizionati in aree sicure dal punto vista sismico;
    • sistemi automatizzati di monitoraggio/ripristino e team di supporto 24x7;
    • spazio di archiviazione di 100 gigabyte;
    • protezione antispam e antivirus.

    Regolamento per l'utilizzo da parte del personale del servizio unificato di posta elettronica dell'Università dell'Aquila

    Nota del 2 marzo 2022
    Nelle more dell'approvazione del nuovo regolamento unificato di posta elettronica, si precisa che, per motivi tecnici, la casella di posta elettronica dello studente viene mantenuta attiva per la durata di un anno dal conseguimento della laurea o dall’ultimo evento di carriera, salvo richiesta di disattivazione anticipata da parte dello studente. Dopo il trentesimo giorno successivo alla data di disattivazione della casella di posta elettronica saranno eliminati definitivamente tutti i dati.

    Istruzioni di accesso

    Per accedere alla propria webmail  è necessario aprire un browser web (Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome, Safari, Opera, ecc.) e collegarsi al sito login.microsoftonline.com, accedendo con username@DOMINIO.univaq.it o nome.cognome@DOMINIO.univaq.it.

    All’inserimento del dominio DOMINIO.univaq.it (cliccando sulla casella della password) sarete ridiretti alla pagina di autenticazione dell’Università e potrete accedere al servizio di posta elettronica dopo aver fornito le credenziali (quelle del servizio di autenticazione centralizzata, ovvero le stesse utilizzate per l’accesso alla segreteria virtuale, al servizio U-GOV, all'e-learning e al WiFi).

    Opzionalmente, dopo aver constatato il corretto funzionamento delle credenziali, è possibile configurare il client di posta Outlook.

    Gli indirizzi di posta sono della forma: nome.cognome@DOMINIO.univaq.it

    In caso di omonimie la casella di posta potrebbe essere della forma: nome.cognomex@DOMINIO.univaq.it dove x è un numero intero progressivo.

    Nota del 12 settembre 2022

    A partire dal 1 Ottobre non sarà più possibile utilizzare la Basic Authentication con Exchange Online.

    Basic Authentication (BA) significa semplicemente che l'applicazione invia un nome utente e una password a ogni richiesta e tali credenziali vengono spesso archiviate o salvate nel dispositivo.

    La Basic Authentication è uno standard di settore obsoleto, non prevede protezione per le credenziali trasmesse. Esse vengono banalmente codificate  ma non criptate o crittografate con hash.

    Ci sono alternative di autenticazione utente migliori e più efficaci.

    Per accedere, a partire dal 1 ottobre 2022, occorre quindi utilizzare:

    •  Accesso web tramite Browser - al link riportato in basso. (Modalità di accesso raccomandata)

    In alternativa, se necessario:

    •  Microsoft Outlook  scaricabile dal vostro account office 365 alla voce "installa Office" presente in alto a destra sulla  dashboard;
    •  Un'altra applicazione che supporti necessariamente il protocollo  OAuth su POP/IMAP​ - per le quali non sarà possibile fornire alcun tipo di supporto.

    ACCESSO AL SERVIZIO