Riduci carattereAumenta carattereVersione graficaSolo testo
 

    Premio "AVUS 6 aprile 2009" VII edizione


    Premio

    Anche quest'anno, per onorare la memoria degli studenti universitari vittime del terremoto dell'Aquila del 2009, l'Associazione AVUS "Vittime Universitarie Sisma 6 Aprile 2009", l'Università degli Studi dell'Aquila e il Gran Sasso Science Institute istituiscono un premio per un giovane laureato che, nel periodo compreso tra il 1 gennaio 2019 e il 31 dicembre 2019, abbia discusso presso un ateneo italiano una tesi di laurea magistrale o magistrale a ciclo unico su argomenti di carattere applicativo le cui risultanze siano direttamente e immediatamente riconducibili agli aspetti ingegneristici, sociali o economici legati alla gestione del rischio sismico e alla resilienza delle popolazioni e dei territori.

     

    Il premio consiste in un assegno del valore di euro 3.000,00.

     

    Gli aspiranti al premio dovranno presentare domanda di ammissione al concorso, redatta secondo le indicazioni contenute nel bando, e inviarla a mezzo raccomandata A/R entro e non oltre le ore 13.00 del giorno 15 gennaio 2020 (farà fede la data del timbro postale di ricezione).

     

    La Commissione esaminatrice individuerà cinque candidati ammessi alla selezione finale che dovranno far pervenire il proprio elaborato di tesi entro e non oltre il 2 marzo 2020 al seguente indirizzo:  Università degli Studi dell'Aquila, Palazzo Camponeschi, piazza Santa Margherita 2, 67100 L'Aquila.

    Il Premio  verrà consegnato presso l'Istituto di Istruzione Superiore “Giovanni Sulpicio”, Piazzale Vittorio Veneto, 2 – 03029 Veroli (FR) nel corso di una cerimonia durante la quale il vincitore illustrerà la sua ricerca.

     

    Vai alla sezione Bandi borse di studio, stage e premi per consultare il bando e la documentazione allegata.


    (29.11.2019)