Riduci carattereAumenta carattereVersione graficaSolo testo
 

    Codice di condotta per la tutela della dignità della persona ed il contrasto alle molestie sessuali

    L'Università degli Studi dell'Aquila si impegna a garantire a tutti coloro che vi lavorano e studiano un ambiente sereno, nel quale i rapporti interpersonali siano improntati alla correttezza ed al rispetto della libertà e della dignità della persona.

    A tal fine, l'Università degli Studi dell'Aquila non ammette prevaricazioni, intimidazioni, offerte di natura sessuale e rifiuta ogni comportamento con connotazioni aggressive, ostili, denigratorie, persecutorie e vessatorie; adotta misure idonee a prevenire tali comportamenti illeciti e promuove la cultura del rispetto della persona anche attraverso iniziative formative ed educative; assicura la piena e sollecita protezione delle vittime, garantendo il diritto alla tutela contro qualsiasi atto o comportamento che rechi un effetto pregiudizievole o che discrimini, anche in via indiretta, le studentesse o gli studenti, le lavoratrici o i lavoratori.

     

    Consulta il Codice di condotta per la tutela della dignità della persona ed il contrasto alle molestie sessuali (Emanato con Decreto Rettorale n.796 del 15.07.2021)