Riduci carattereAumenta carattereVersione graficaSolo testo
 

    Climbing for Climate - Ghiacciaio del Calderone


    Climbing for Climate - Ghiacciaio del Calderone

    La RUS – Rete delle Università per lo Sviluppo sostenibile, in collaborazione con il Club Alpino Italiano, organizza sabato 19 settembre la seconda edizione dell’iniziativa Climbing for climate.

     

    La seconda edizione, diffusa su tutto il territorio nazionale, intende promuovere i temi dell’Agenda 2030 attraverso la conoscenza dei territori e la mobilità attiva. I delegati RUS che aderiscono all’iniziativa sono invitati ad organizzare un’escursione aperta ai referenti sui temi dello sviluppo sostenibile della propria università, in collaborazione con le sezioni del CAI locali ed eventualmente con altre università e attori locali. Le escursioni si svolgeranno lungo i sentieri del CAI con preferenza per il “Sentiero Italia CAI”.

     

    L’iniziativa ha l’obiettivo di sensibilizzare l’opinione pubblica locale e nazionale sui temi dell’Agenda 2030 attraverso la conoscenza dei territori alla luce degli obiettivi ONU, tra cui quelli per la promozione del turismo sostenibile (SDG 8), dell’inclusione sociale ed economica di chi vive in aree periferiche (SDG 10), del supporto alle comunità sostenibili (SDG 11), della lotta al cambiamento climatico (SDG 13) e della promozione della vita sulla terra (SDG 15). Durante la giornata gli enti partecipanti sottoscriveranno un appello per la protezione e valorizzazione del patrimonio naturale e culturale locale. L’appuntamento del 19 settembre, oltre che dal CAI, è patrocinato dal ministero dell’Ambiente e della tutela del territorio e del mare – MATTM.

     

    L'edizione locale si svolgerà con un un'escursione sul Ghiacciaio del Calderone, il più meridionale d'Europa e situato vicino la vetta del Gran Sasso d'Italia. Il gruppo di delegati RUS e CAI dell'Aquila partiranno da Campo Imperatore e si incontreranno sul ghiacciaio con i colleghi di Teramo provenienti dall'opposto versante della montagna. Nel pomeriggio, dopo la ridiscesa a Campo Imperatore ci sarà un evento conclusivo con la firma di un appello congiunto sulla salvaguardia dei ghiacciai e del clima e l'installazione di due pannelli divulgativi sul Ghiacciaio del Calderone.

     

    L'iniziativa è anche inserita nel Festival dello Sviluppo Sostenibile 2020 e nella Green Week europea 2020

     

    Per informazioni: gabriele.curci@univaq.it

    Scarica il programma dell'iniziativa.


    (14.09.2020)