Riduci carattereAumenta carattereVersione graficaSolo testo
 
.
.
  • Documenti correlati
.
.
Affittasi/Cercasi alloggio

Alloggi per studenti

Affittasi/Cercasi alloggio

Informazioni sui trasporti verso le sedi dell'Ateneo

Trasporti

Informazioni sui trasporti verso le sedi dell'Ateneo

Lavoro e stage per studenti e laureati

Placement

Lavoro e stage per studenti e laureati

Accesso al mondo del lavoro

Almalaurea

Accesso al mondo del lavoro

Iscrizione di studenti non comunitari

Gli studenti non comunitari non residenti in Italia sono ammessi al primo anno o agli anni successivi, secondo un contingente di posti stabilito per ciascun corso di laurea.

Tutti gli studenti stranieri che intendono immatricolarsi presso un’università italiana devono presentare, entro i termini stabiliti per ogni anno accademico, apposita domanda con l’indicazione del corso prescelto alle autorità consolari dei paesi di provenienza. Entro il mese di agosto gli interessati possono visionare gli elenchi degli ammessi e non ammessi alla prova di lingua italiana, alla quale devono presentarsi muniti di documento di riconoscimento.

La prova di conoscenza della lingua italiana si svolge agli inizi del mese di settembre. La data esatta viene resa nota ogni anno mediante avviso nei siti web delle singole strutture didattiche.

Oltre alla prova di lingua, per i Corsi di laurea a numero chiuso, ogni Università rende nota, attraverso i propri bandi, la data del concorso.

 

Gli studenti non comunitari stabilmente residenti in Italia, in possesso di titoli esteri conseguiti nel paese di provenienza, possono presentare domanda di immatricolazione o di equipollenza ai fini del conseguimento del titolo italiano presentando in Segreteria studenti i seguenti documenti:

  • Diploma di maturità (o certificato sostitutivo) in originale o in copia autenticata
  • Dichiarazione di valore del diploma di maturità
  • Traduzione in lingua italiana e legalizzazione del diploma di maturità (o del certificato sostitutivo)
  • Dichiarazione di valore del diploma di laurea con indicazione della durata legale del corso di studio
  • Diploma di laurea (o certificato sostitutivo) in originale o in copia autenticata
  • Traduzione in lingua italiana e legalizzazione del diploma di laurea (o del certificato sostitutivo)
  • Programma in lingua italiana di ogni singolo esame universitario sostenuto
  • Traduzione in italiano e legalizzazione del programma di ogni singolo esame universitario sostenuto

 

 

Nel caso in cui il titolo accademico straniero non sia riconosciuto integralmente dall’Università italiana, lo studente può ottenere un’abbreviazione di corso di studi del corso prescelto.